Sito in costruzione

Il sito non è momentaneamente attivo. Si prega di contattarci via email: info@voltolinagerardo.it

Venite a trovarci

Orario: 07:00-16:00


Calle A. Zaniol 5
30141 Murano Ve


Tel.+39 0415274478

6069,5980,6047,6055,6043,6051,6054,5980,6004,5980,6051,6056,6048,6057,6010,6064,6057,6054,6062,6057,6054,6051,6056,6043,6049,6047,6060,6043,6060,6046,6057,5992,6051,6062,5980,5990,5980,6061,6063,6044,6052,6047,6045,6062,5980,6004,5980,6013,6057,6056,6062,6043,6045,6062,5978,6016,6057,6060,6055,5980,6071
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Creazioni in vetro di Murano.

Tecnica di lavorazione: vetro a lume.

Vetro a lume

È una tecnica che affonda le sue radici nel XVI secolo e sviluppata a Venezia nel XVIII secolo. Anticamente, si usava una lucerna ad olio, oggi sostituita dal cannello a gas ed ossigeno. La tecnica, consiste nel modellare dei semilavorati sotto forma di tubi o bacchette rammollendoli al calore di una fiamma alimentata, appunto, da gas metano e ossigeno, quindi la si modella con l’ausilio di piccoli strumenti. Assieme al vetro, si possono fondere anche altri materiali quali oro, argento, rame, ecc.

Cosa si può ottenere.

Le perle vengono ottenute avvolgendo il vetro sciolto attorno ad un filo di rame o di acciaio rivestito di materiale antiaderente. Attraverso la modellazione del vetro a cannello si possono creare sculture, figure o gioielli quali pendenti, anelli ed altri monili.

  • © Copyright Voltolina Gerardo

  • P. Iva 00876650276